Mediterranea

Akronos

UNA MEMORIA, UNA RICERCA, UN’IDEA: AKRONOS


Akronos è la nostra firma d’arte. Siamo Angela Longares e Anita MolloPortiamo avanti dal 1982, a Firenze, un esperimento artistico, lavorando a quattro mani.
Le sculture, parte della nostra collezione, sono in terracotta policroma, lavorata a mano. In superficie, la sovrapposizione di elementi eterogenei, fissati dalla fiamma, determina il colore, che copre un processo costruttivo ancestrale, che è il modo più antico di fare ceramica. Della ceramica, eliminato il nesso con l’uso, esaltiamo la fragilità ed insieme la resistenza, il perdurare nel tempo e soprattutto il suo dato qualificante di perenne trasversalità, come trasversale è la nostra cultura al femminile.
Con un urlo bloccante, materico e cromatico tentiamo di recuperare una stratificazione attraverso cui è possibile leggere tempi e spazi mentali o reali, e sottolineare il momento fantastico. La suggestione del primario recupera il mito di antiche civiltà del Mediterraneo ed è ciò che rimane come traccia nei segni e simboli delle nostre sculture. Le nostre opere rappresentano un universo costruito e volutamente sospeso.

Akronos. Terra e colori penetrati dal tempo.
Creta, materia, forma, colore, racconto, dialogo, liberazione. Sovrapposizione di scarti inutili.
Presenza cancellata dal fuoco. Orma intatta. Crateri. Esplosione del colore che accenna alla vita e al suo mistero.